MusikMesse 2018: Cory Henry presenta le tastiere CTX allo stand Casio

Cory Henry suona una tastiera Casio CTX in fiera

La nuova serie di tastiere economiche CT-X di Casio era già stata annunciata al Winter NAMM dello scorso gennaio. Oggi al MusikMesse di Franconforte è avvenuta la consacrazione europea con un dimostratore di eccezione, quel Cory Henry che è uno fra i migliori suonatori di organo Hammond B-3 della sua generazione, ex ragazzo prodigio (debuttò al leggendario Apollo Theater a soli sei anni) e vincitore di due Grammy Award (nel 2014 e nel 2015).  Oggi 11 aprile, il trentunenne fuoriclasse del jazz e del gospel si è esibito presso lo stand Casio, per dimostrare le possibilità delle nuove tastiere in esposizione. L’amico Riccardo Gerbi ha trasmesso in diretta video l’intera esecuzione su Facebook. Ecco il link: vi consiglio di mettervi comodi e di godervi i diversi brani di questa performance.

Con la serie CT-X, Casio conferma le proprie scelte produttive e stilistiche, introducendo un nuovo generatore sonoro denominato AiX e di cui si dice un gran bene. Siamo sempre nell’ambito delle tastiere portatili alla portata di qualsiasi portafoglio e, naturalmente, la qualità costruttiva è adeguata al livello di prezzo. Tuttavia, la qualità sonora che emerge non è affatto male e dimostra di avere un buon potenziale.

I modelli sono quattro (CT-X5000, CT-X3000, CT-X800 e CT-X700), tutti e quattro hanno 61 tasti dinamici e non è facile cogliere le specifiche diversità di ciascun modello. A questo scopo, Casio ha pubblicato una tabella riassuntiva e sinottica che vi propongo qui sotto, dopo averla ridotta allo scopo di evidenziare solo le differenze.

CT-X700 e CT-X800 sono già disponibili nei negozi specializzati.
CT-X3000 e CT-X5000 lo saranno a fine aprile.

_________________________

E così dopo aver visto gli arranger Ketron e quelli Casio, possiamo passare a raccontarvi degli altri stand al MusikMesse 2018. Prossimamente qui, sempre su Tastiere Arranger.

7 pensieri su “MusikMesse 2018: Cory Henry presenta le tastiere CTX allo stand Casio

  1. Pingback: MusikMesse 2018: aggiornamenti software per gli arranger Korg | Tastiere arranger

  2. Pingback: MusikMesse 2018: lo stand Orla | Tastiere arranger

  3. Pingback: MusikMesse 2018: le conclusioni | Tastiere arranger

  4. Pingback: Osservando Casio CT-X5000 | Tastiere arranger

  5. Pingback: Casio CT-X5000: una bella scoperta | Tastiere arranger

  6. Pingback: Come creare stili su Casio CT-X5000 e CT-X3000 | Tastiere arranger

  7. Pingback: Cronologia degli arranger Casio | Tastiere arranger

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.