Tastiere arranger

Arranger, tastiere da suonare con stile

Posts Tagged ‘psr-e443

MusikMesse 2014: lo stand Yamaha

with one comment

Stand Yamaha al MusikMesse 2014

Stand Yamaha al MusikMesse 2014

Diciamolo subito: non è stata registrata alcuna novità in materia arranger presso lo stand Yamaha della fiera di Francoforte, sebbene il comunicato stampa della casa giapponese abbia fatto cenno a PSR-E443. Ora, se ricordate, in occasione del Winter NAMM 2014, lo scorso gennaio avevamo già fatto cenno del lancio di Yamaha PSR-E443. Del resto, mentre tutti i riflettori sono ancora puntati su Tyros5 le cui vendite continuano con numeri spettacolari, questo nuovo modello di arranger della serie più economica passa inosservato, mentre si avvicinano i giorni in cui dovrebbe fare la propria comparsa nei negozi.

Ora le specifiche tecniche sono definitive, mentre lo scorso gennaio Yamaha aveva fatto un po’ di confusione sul proprio sito. Teniamo conto che con PSR-E443 siamo sì nel segmento amatoriale, tuttavia la presenza di alcune caratteristiche la pone fra gli strumenti più interessanti di quella classe.

Ad esempio, Leggi il seguito di questo post »

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

15 marzo 2014 at 16:07

Pubblicato su Yamaha

Tagged with , , ,

Winter NAMM 2014: Yamaha PSR-E443

with 3 comments

Yamaha PSR-E443

Yamaha PSR-E443

I produttori di arranger hanno sparato i loro colpi migliori nel 2013: già Yamaha aveva aperto il sipario sulla tanto attesa Tyros5, Korg ci aveva stupito con l’uscita di Pa900 e Roland aveva fatto il botto con BK-9. Che dire, alla fine in questa edizione invernale del NAMM 2014, un modello di arranger della serie più economica risulta essere l’unica autentica novità: parliamo di Yamaha PSR-E443. Mettiamo subito in chiaro una cosa: questa è solo un’anteprima. Secondo il comunicato stampa ufficiale, i primi esemplari dovrebbero raggiungere i negozi nel mese di aprile 2014.

PSR-E443 esce per affiancare un modello molto simile PSR-E433. Scusatemi, non ce la faccio più con tutti questi codici, uno simile all’altro: sbagli una cifra e ti trovi a parlare di un modello sbagliato: del resto, c’è un aspetto divertente in tutto questo. E sì perché Yamaha ha annunciato il nuovo prodotto, ha pubblicato le foto, ma non ha ancora dato visibilità sulle specifiche tecniche, per cui siamo qui a leggere il comunicato stampa, a scoprire che il link alle caratteristiche ti spedisce nella pagina del modello del 2012 (PSR-E433). E quindi rimiriamo in dettaglio la foto del pannello (visibile anche qui sotto) e cerchiamo insieme di intuire le novità.

Ma prima di questo, precisiamo di quale tipo di arranger stiamo parlando, a scanso di equivoci. Siamo nel segmento amatoriale, sicuramente, ma nella fascia alta di quella categoria di prodotti, alta a tal punto che non mi stupirei di vedere un musicista usare una PSR-433 o PSR-E443 dal vivo in una serata.

Fra le sue caratteristiche migliori: Leggi il seguito di questo post »

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

27 gennaio 2014 at 22:02

Pubblicato su Yamaha

Tagged with , , , , , ,

Winter NAMM 2014: lo stand Yamaha

with 3 comments

Tyros5 allo stand Yamaha (Winter NAMM 2014)

Tyros5 allo stand Yamaha (Winter NAMM 2014)

Quando giunge il momento di mostrare i muscoli, alla fine è sempre Yamaha che appare in prima linea. E allora cominciano il nostro resoconto remoto del Winter NAMM 2014 partendo dallo stand della casa di Hamamatsu. Come da copione, noi ci soffermiamo sugli arranger e sulle tastiere portatili.

E Yamaha ha colto naturalmente l’occasione di questa fiera per far vedere e toccare da vicino la regina degli arranger workstation, lanciata in Europa lo scorso novembre. Si chiama Tyros5 e ne abbiamo già ampiamente parlato in questo blog:
– Al momento del lancio
– Segnalando la prima scarica di filmati dimostrativi
– Approfondendo le novità tecnologiche
– Altri filmati pubblicati da Bonners Music

Per la cronaca i prezzi di lancio negli USA sono ancora più Leggi il seguito di questo post »

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

23 gennaio 2014 at 22:21